La perfetta corrispondenza fenotipica e immunologica tra donatrice di ovuli e ricevente

Matching

La selezione della donatrice di ovuli in un trattamento di ovodonazione in Spagna è un processo meticoloso che combina diversi metodi per garantire la migliore corrispondenza con la ricevente.

dr daniel bodri expertos en reproduccion asistida

Abbiamo parlato con il Dr. Daniel Bodri della corrispondenza fenotipica e immunologica per scegliere la donatrice più adatta per un trattamento di ovodonazione FIV.

Compatibilità fenotipica e immunologica

Nei trattamenti di FIV con donazione di ovociti in Spagna, l’équipe medica è responsabile della selezione della donatrice di ovociti più adatta alla ricevente, in base alla legge che richiede un’elevata somiglianza fenotipica e immunologica tra la donatrice e la ricevente, compresi aspetti come il colore della pelle, gli occhi, i capelli, l’altezza, la carnagione, il gruppo sanguigno e il fattore Rh.

Poiché la donazione è anonima, la ricevente non sceglie direttamente la sua donatrice, ma è garantita un’elevata compatibilità fisica e immunologica.

Compatibilità fenotipica

La compatibilità fenotipica tiene conto delle caratteristiche visibili, come il colore della pelle o degli occhi.

Si concentra sulla garanzia di somiglianza delle caratteristiche fisiche, cercando la più stretta somiglianza possibile tra la donatrice di ovuli e la ricevente.

sistema witness

Compatibilità immunologica

La compatibilità immunologica valuta le compatibilità che potrebbero influenzare il successo della gravidanza.

Si concentra sulla compatibilità HLA e sull’analisi dei recettori KIR, fondamentale per ridurre al minimo i rischi di rigetto immunitario e garantire un ambiente favorevole alla gravidanza.

Cos’è la compatibilità genetica?

Nelle cliniche di riproduzione assistita come Vida Fertility, viene valutata la compatibilità genetica tra la donatrice di ovuli e lo spermatozoo (partner del ricevente o donatore di sperma).

Il test di compatibilità genetica, o GCT, determina se entrambi siete portatori di mutazioni genetiche che possono portare a malattie ereditarie nel bambino.

seleccionar a la donante de óvulos

Cosa succede se non c’è compatibilità genetica?

Se non c’è compatibilità genetica, si sceglie un altro donatore o donatrice di sperma che sia geneticamente compatibile, garantendo la salute del futuro bambino.

Il rapporto tra compatibilità fenotipica e immunologica e biometrica del volto

Questo processo cerca un donatore che assomigli al viso del ricevente utilizzando la tecnologia biometrica.

Utilizzando fotografie, vengono misurate le distanze tra specifici punti del viso per valutare la somiglianza. Questa innovazione offre ai pazienti una maggiore tranquillità, aumentando la somiglianza fisica tra donatrice e ricevente.

22 Mag: Essere madre a 40 anni (e poco più): Opportunità, benefici e rischi

Diventare madre a 40 anni è possibile e sicuro grazie alla fecondazione assistita e alle tecniche di fertilità più avanzate.

21 Feb: Quando passare dalla FIV all’ovodonazione, a cura della Dott.ssa Katharina Spies

Abbiamo parlato con la dottoressa Katharina Spies di chi è indicato per la donazione di ovuli in Spagna e di quando ricorrere a questo tipo di trattamento.

22 Dic: Esperienza di ovodonazione: Il viaggio di una paziente italiana presso Vida Fertility

La esperienza di ovodonazione di una paziente italiana che è riuscita ad avere il suo bambino con Vida Fertility Madrid