Test di fertilità maschile: test e prezzi

fertilidad masculina

La valutazione della fertilità maschile è fondamentale per le coppie che hanno difficoltà a concepire. In questo articolo parliamo con la dottoressa Katharina Spies dei test di fertilità maschile che possono aiutare a identificare potenziali problemi e a guidare un trattamento appropriato.

clinica de fertilidad en madrid equipo Vida fertility Dra. Katharina Spies

Quali test di fertilità maschile vengono eseguiti?

Quando si sospetta un’infertilità maschile o una patologia dello sperma, è importante eseguire una serie di test per valutare la qualità e la quantità degli spermatozoi, nonché la funzione ormonale e la salute generale del sistema riproduttivo.

Presso Vida Fertility eseguiamo i seguenti esami maschili:

Esame fisico

La prima fase della valutazione della fertilità maschile è solitamente un esame fisico da parte di uno specialista in urologia o riproduzione assistita. Durante questa visita, il medico esaminerà i genitali e farà domande sull’anamnesi e sulle abitudini di vita.

Seminogramma o Spermogramma

esperma

L’analisi dello sperma è il test più comune per valutare la fertilità maschile. Questo test analizza un campione di sperma per valutare diversi parametri importanti.

  • Studio macroscopico
    • Volume: la quantità di sperma eiaculato.
    • Viscosità: la consistenza dello sperma.
    • pH: il livello di acidità dello sperma.
  • Studio microscopico
    • Concentrazione: numero di spermatozoi per millilitro di sperma.
    • Motilità: capacità degli spermatozoi di muoversi.
    • Morfologia: forma e struttura degli spermatozoi.

Analisi ormonale

Si esegue un esame del sangue per misurare i livelli ormonali, tra cui il testosterone, l’ormone luteinizzante (LH) e l’ormone follicolo-stimolante (FSH).

Questi ormoni svolgono un ruolo fondamentale nella produzione di sperma e nella funzione riproduttiva.

Altri test di fertilità maschile

Studio della frammentazione a doppio filamento del DNA spermatico

Con la frammentazione del DNA a doppio filamento degli spermatozoi analizziamo l’integrità del DNA degli spermatozoi, che si riferisce a danni o rotture del filamento di DNA all’interno degli spermatozoi.

Questo fenomeno può influire significativamente sulla fertilità maschile, in quanto il DNA danneggiato negli spermatozoi può impedire la corretta fecondazione dell’ovulo o influenzare lo sviluppo dell’embrione, portando a fallimenti del trattamento di fertilità o ad aborti ripetuti.

Coltura dello sperma o del seme

Identifica infezioni o infiammazioni nel tratto riproduttivo che possono influire sulla qualità dello sperma.

Studio del cariotipo

Analizza i cromosomi degli spermatozoi per individuare anomalie genetiche che possono influenzare la fertilità.

La cariotipia è un test diagnostico essenziale e viene eseguito di routine nei casi di infertilità sia negli uomini che nelle donne. Se i genitori presentano anomalie genetiche o cromosomiche, è probabile che questo sia il motivo delle loro difficoltà di concepimento.

Il cariotipo si riferisce all'insieme dei cromosomi presenti nelle cellule di un individuo. Nell'uomo ci sono 23 coppie di cromosomi, tra cui uno che determina il sesso (XX nelle femmine e XY nei maschi). Lo studio cariotipico consiste nell'esaminare questi cromosomi per individuare eventuali alterazioni numeriche o strutturali che possono essere causa di infertilità. Questa analisi viene eseguita attraverso un esame del sangue.

Test iposmotico

Valuta l’integrità della membrana plasmatica degli spermatozoi, un indicatore della vitalità degli spermatozoi.

FISH degli spermatozoi

Questo studio fornisce informazioni preziose sulla qualità dello sperma. L’ibridazione fluorescente in situ (FISH) viene eseguita per rilevare l’aneuploidia negli spermatozoi, che può influire sulla fertilità e sullo sviluppo embrionale.

Biopsia testicolare

In caso di azoospermia (assenza di spermatozoi nel liquido seminale), si può eseguire una biopsia testicolare per cercare gli spermatozoi direttamente nel tessuto testicolare.

Domande frequenti sui test di fertilità maschile

Test di fertilità maschile: In cosa consiste l’esame del fattore maschile?

Risponde la dottoressa Katharina Spies:

Lo studio del fattore maschile comprende test fisici, analisi dello sperma, test ormonali e genetici per valutare la fertilità maschile.

Posso avere problemi di fertilità a causa della mia età avanzata o riguarda solo le donne?

Risponde la dottoressa Katharina Spies:

Anche se la fertilità maschile può diminuire con l’età, non è così drastica come nelle donne. Tuttavia, la qualità dello sperma e la funzione degli spermatozoi possono risentirne.

È possibile sottoporsi a un test di fertilità maschile anche se al momento non si sta cercando un figlio?

Risponde la dottoressa Katharina Spies:

Sì, in effetti è consigliabile sottoporsi a un test di fertilità se si desidera diventare padre o madre. Conoscere la propria salute riproduttiva e prendere decisioni informate per il futuro è essenziale.

Test di fertilità maschile: Come faccio a sapere se sono un uomo fertile?

Risponde la dottoressa Katharina Spies:

I test di fertilità maschile, come l’analisi dello sperma, possono fornire informazioni dettagliate sulla vostra fertilità.

Quanto costano i test di fertilità maschile?

La dottoressa Katharina Spies risponde:

Il costo dei test di fertilità maschile varia a seconda dei test specifici eseguiti. Si prega di consultare Vida Fertility per un preventivo dettagliato.

Per ulteriori informazioni sui test di fertilità maschile o per richiedere un consulto, contattate Vida Fertility oggi stesso. Il nostro team di specialisti è qui per aiutarvi a comprendere la vostra salute riproduttiva e guidarvi nel vostro percorso verso la genitorialità.

Richiedi un appuntamento




Accetto la normativa sulla privacy*
Voglio iscrivermi alla Newsletter di Vida

Articoli consigliati per te

Ultime notizie

Esperienza