Come migliorare la qualità degli ovociti e ottenere una gravidanza

améliorer la qualité des ovocytes

La qualità degli ovociti è fondamentale per il successo dei trattamenti di fecondazione in vitro (FIV), poiché ovociti di buona qualità aumentano significativamente le possibilità di successo del trattamento.

Questo aspetto vitale della fertilità femminile può essere influenzato da una serie di fattori, tra cui l’età, lo stile di vita e la salute generale. Abbiamo parlato con la dottoressa Marta Zermiani come affrontare e migliorare la qualità degli ovociti.

female fertility age

Che cos’è la qualità degli ovociti?

La qualità degli ovociti si riferisce alla capacità degli ovuli di essere fecondati e di sviluppare embrioni sani, il che è essenziale per il successo riproduttivo.

A differenza della quantità, che si riferisce al numero di ovuli disponibili, la qualità si concentra sulla loro vitalità genetica e strutturale. È fondamentale per la fertilità, poiché anche un numero elevato di ovuli non garantisce il successo se la loro qualità è bassa.

Nella fertilità femminile, è uno degli aspetti più importanti per ottenere una gravidanza, poiché la qualità degli ovociti diminuisce con l’età, influenzando le possibilità di concepire naturalmente o attraverso la FIV.

Cosa peggiora la qualità degli ovociti? Cause della scarsa qualità degli ovociti

mejorar la calidad ovocitaria

Le cause comuni della scarsa qualità degli ovociti sono principalmente:

  • L’età: il declino della riserva ovarica è più pronunciato dopo i 35 anni.
  • Altri fattori di rischio sono gli stili di vita non salutari, come il fumo.
  • IMC e obesità
  • Consumo eccessivo di alcol
  • Esposizione a tossine ambientali
  • Inoltre, condizioni mediche come la sindrome dell’ovaio policistico (PCOS) e l’endometriosi possono influire negativamente sulla qualità degli ovociti.
  • Anche la genetica gioca un ruolo
  • Stress cronico

Migliorare la qualità degli ovociti

Come migliorare la qualità degli ovociti attraverso l’alimentazione

La qualità degli ovociti può essere influenzata in modo significativo da cambiamenti nella dieta e nello stile di vita.

Secondo la dottoressa Marta Zermiani, per migliorare la qualità degli ovociti attraverso l’alimentazione, si raccomanda di incorporare alimenti ricchi di:

  • Antiossidanti, come frutta e verdura, che combattono il danno ossidativo.
  • Acidi grassi Omega-3, presenti nel pesce e nelle noci, che favoriscono un ambiente cellulare sano.
  • Vitamine chiave come la D, la E e il complesso B, nonché minerali come lo zinco e il selenio, essenziali per la maturazione e la qualità delle uova.
  • Anche limitare l’assunzione di caffeina ed evitare gli alimenti elaborati contribuiscono a migliorare la fertilità femminile.
mejorar la calidad ovocitaria

Lo stile di vita migliora la qualità degli ovuli?

Sebbene non esistano studi a sostegno del fatto che lo stile di vita migliori la qualità degli ovociti, il mantenimento di un peso sano, l’evitare il fumo e l’alcol e la riduzione dello stress contribuiscono positivamente al miglioramento del nostro organismo.

Queste misure, insieme a una regolare attività fisica, non solo favoriscono la fertilità ma anche il benessere generale, creando un ambiente ottimale per il concepimento.

Aumento del tasso di successo nei casi di bassa riserva ovarica

Oltre a seguire uno stile di vita sano, nelle cliniche di fertilità Vida Fertility sono disponibili due tecniche che aiutano a migliorare la risposta ovarica quando non si riesce a ottenere una gravidanza:

La tecnica Dual Stim prevede due cicli di stimolazione ovarica nella stessa fase mestruale per aumentare il numero di ovuli raccolti, migliorando così le possibilità di ottenere un maggior numero di embrioni e quindi aumentando le percentuali di successo.

D’altra parte, la medicina rigenerativa, attraverso trattamenti come l’uso del PRP (plasma ricco di piastrine), cerca di migliorare l’ambiente ovarico e il numero di ovuli promuovendo la riparazione e la rigenerazione dei tessuti.

Entrambe le tecniche rappresentano progressi promettenti per migliorare la risposta ovarica e le percentuali di successo nella FIV. 

Dr. Marta Zermiani

Prevenire la scarsa qualità degli ovociti

Come per lo screening del cancro al seno, la prevenzione è il miglior trattamento per migliorare la qualità degli ovociti.

Secondo la dottoressa Marta Zermiani, “seguire una dieta sana, fare esercizio fisico e limitare il fumo e l’alcol possono migliorare la qualità degli ovociti”. Tuttavia, le tecniche di riproduzione assistita hanno dato risultati positivi quando una donna con bassa riserva ovarica ottiene una gravidanza con i propri ovuli”.

Affrontare la qualità degli ovociti è fondamentale per aumentare le probabilità di successo dei trattamenti di fertilità. L’adozione di abitudini di vita sane, i progressi di tecniche come la Dual Stim e i trattamenti di medicina rigenerativa offrono una speranza concreta di migliorare la qualità e la risposta al trattamento, aumentando le possibilità di successo.

“È essenziale che le donne interessate alla maternità si informino ed esplorino le opzioni disponibili, guidate da professionisti specializzati, per prendere decisioni sul loro percorso verso la maternità”. Sottolinea la dottoressa Marta Zermiani, ginecologa specializzata in infertilità.

15 Apr: Come sapere se sono fertile negli uomini e nelle donne senza andare dal medico

Come fsapere se sono fertile senza andare dal medico? Ecco cosa c’è da sapere sulla riserva ovarica, sulla qualità dello sperma.

21 Mar: Microbiota: il fattore trascurato nella fertilità

Il microbiota migliora le percentuali di successo nei trattamenti di fertilità. La dottoressa Spies ci parla di microbiota e fertilità.

26 Feb: Interferenti endocrini: cosa sono e come influiscono sulla fertilità?

Gli interferenti endocrini influenzano la salute riproduttiva e sessuale: cosa sono, dove si trovano e come influenzano la fertilità?